Salute e sport: in Val Bedretto con il percorso invernale

Pubblicato in:
Autore: ti-promotion
Salute e sport: in Val Bedretto con il percorso invernale

Il gruppo C'eura Mata (capra matta) attivo nella promozione di sport e territorio Quando il turismo viene premiato e vive di piccole ma geniali idee! 21 pompieri dell’Alta Leventina hanno svolto con successo il corso di rianimazione e defibrillazione, impartito dagli istruttori Paolo Meregalli e Fabio Fransioli che hanno devoluto l’incasso del corso a due società locali: l’associazione “La Pista” promotrice della piccola pista di ghiaccio artificiale sul piazzale Motta ad Airolo e la società “Cèura Mata”, promotrice della pista per racchette in Val Bedretto. Nella foto il comandante dei pompieri Giorgio Tomamichel affiancato dal vice Enrico Jurietti, con il defibrillatore donato dalla Fondazione Ticino Cuore, e la consegna dell’assegno da parte di Fabio Fransioli a Romano Casartelli, con i collaboratori Roberto Moretti e Maurizio Ferrari, per il gruppo Cèura Mata, e da parte di Paolo Meregalli al presidente Gustavo Somaini per la società la Pista. GdP 22.02.2007 Inutile dire che la cosa ci ha fatto molto piacere e che di sicuro sarà un ulteriore sprono a voler continuare in questa nostra passione più che impegno. Ho avuto ancora oggi il piacere di constatare che la proposta riscuote tutt'ora un buon successo. Giunto in valle nel pomeriggio credevo che le condizioni atmosferiche avessero fatto desistere anche il più intrepido dei "ciaspolatori", ho invece dovuto ricredermi, i cique centimetri di neve fresca erano già stati segnati da una quantità di racchette non indifferente. Daltronde, solo chi l'ha provato può conoscere la soddisfazione e il benessere che si prova nel bosco mentre nevica. Di sicuro il premio da noi ricevuto tiene conto in principal modo del benessere fisico che traiamo da una passeggiata nella neve in mezzo al bosco, ma il benessere psichico non è sicuro da meno, anzi, dopo una passeggiata sotto la neve, vi assicuro che proprio lo spirito è la parte che più ne trae vantaggio. Ricordo a tutti che il tracciato è ancora bellissimo (ora sta nevicando) il sole è già alto ed il paesaggio è stupendo. Romano Casartelli, gruppo c'eura mata Norman Gobbi